Fino a quale dimensione posso stampare la mia foto senza perdere risoluzione? Se vi siete posti questa domanda allora questo articolo vi aiuterà. Quando siamo in possesso di una foto da stampare molto spesso conosciamo le caratteristiche del file digitale ma non siamo in grado di conoscere a priori le dimensioni di stampa con la giusta risoluzione di stampa.

Dimensioni file digitale e pixel

La risoluzione di una foto digitale è rappresentata dal numero di pixel che la compongono (larghezza x altezza o numero totale) mentre la risoluzione di stampa è misurata in dpi (dots per inch o punti per pollice). Non è possibile dunque trovare un’esatta corrispondenza tra i due metodi di misurazione, soprattutto se consideriamo che le dimensioni di stampa sono rappresentate in centimetri. Come rispondere dunque alla domanda di inizio articolo?!

Risolviamo la questione con un esempio:

Se avete a disposizione un file digitale fotografico di 1772×1181 pixel e desiderate ottenere una stampa digitale ad alta risoluzione (300 dpi) dovrete eseguire un semplice calcolo:

1772/300*2,54= 15 cm e 1181/300*2,54= 10 cm

In questo modo potrete conoscere le dimensioni massime di stampa ottenibili garantendovi il risultato prefissato, nel caso specifico 15×10 cm.